NEWS RECENTI

Iscriviti e riceverai tutte le ultime news

pexels-photo-28245Tutti conosciamo la bellezza dei colori e abbiamo sperimentato come la loro intensità e vibrazione siano in grado di metterci di buon umore, donarci energia, rilassarci o persino metterci a disagio. Succede a tutti di prediligere abiti di un determinato colore o di trovarci più o meno a nostro agio in ambienti il cui arredamento sia carico di particolari sfumature, ciò perché ogni colore ha la sua particolare vibrazione che, secondo la Cromoterapia, influenza stati d’animo e l’energia del corpo.
La Cromoterapia associa ogni colore alle particolari caratteristiche degli individui e li usa in vari modi per aiutare la persona a ritrovare il benessere.

Il Rosso è il colore dell’amore, del fuoco, dell’energia e della luce. Questo colore si associa alla forza, alla salute e alla vitalità, ma anche all’eccitazione sessuale e alle passioni violente.

L’Arancione libera le funzioni fisiche e mentali e distribuisce l’energia donando serenità, entusiasmo, allegria, voglia di vivere, ottimismo, salubre approccio al lavoro, sinergia fisica e mentale.

Il Giallo è associato al lato sinistro del cervello, stimola infatti il lavoro intellettuale e aiuta nello studio. E’ un colore protettivo e concreto che genera buon umore.

Il Verde è il colore della natura, dell’armonia e simboleggia la speranza, l’equilibrio, la pace, il rinnovamento. Tinta rilassante, aiuta nella riflessione, porta calma e concentrazione.

Il Blu è calmante e rinfrescante, aiuta a ridimensionare il peso dei problemi quotidiani.

 

Nell’arredare la vostra casa, ad esempio, l’Arancione sarà perfetto per gli ambienti destinati alla socialità; il Rosso sarà da evitare in camera da letto se desiderate dormire serenamente, per un sonno tranquillo è meglio il Blu o il Verde. In uno studio o in un ambiente di lavoro è meglio il Giallo, del resto anche i foglietti adesivi che si usano per i pro-memoria sono opportunamente colorati di questo solare colore.

No comments yet

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: