NEWS RECENTI

Iscriviti e riceverai tutte le ultime news

Cos’è e come funziona

autoriIl metodo One Brain® nasce in America nel 1972 ad opera di due grandi pionieri nel campo dello sviluppo personale, Gordon Stokes (kinesiologo) e Daniel Whiteside (studioso di genetica comportamentale) per affrontare e rimuovere lo stress da mente, corpo e spirito in maniera gentile e rispettosa per l’individuo (“solo la persona che ha il problema sa come lo si può risolvere”).
Scopo della tecnica è consentire alle persone di compiere nuove scelte positive, individuando e rimuovendo le emozioni negative e l’auto-dubbio responsabili di  squilibri energetici e fisici all’interno del corpo acquisendo, così, una “nuova, vera e propria consapevolezza che guarisce”. “Non è quello che ci accade, ma come ci sentiamo quando ci accade a fare il nostro destino” dice Marie von Ebner-Eschenbach.                     

Se per qualsivoglia motivo andiamo sotto stress mentre svolgiamo un’azione di qualunque genere, l’emozione provata in quella determinata circostanza viene FUSA insieme all’azione stessa. Quello stress emozionale diventerà parte di quell’attività e interferirà negativamente sulla nostra abilità di svolgerla o di viverla in modo ottimale. Il segreto è di accedere allo strato specifico di cellule che contengono il nucleo centrale dei ricordi (possibile attraverso il test muscolare) dove il corpo indicherà la tecnica giusta per riequilibrare, e sciogliendo il blocco energetico, avviene un cambiamento nella memoria cellulare. Si possono rieducare i neuroni della memoria esattamente come si rieducano le cellule muscolari per le nuove funzioni.

Per i motivi su esposti è importante De-fondere ovvero sciogliere quell’emozione negativa nel momento in cui si è fusa all’esperienza e sostituirla con quella positiva che ci ridarà la consapevolezza di un nuovo potere, una nuova risorsa che abbiamo a disposizione.

“Noi siamo il risultato di scelte positive e negative passate … se ci liberiamo di quelle negative rafforzando le positive possiamo cambiare il passato e migliorare il nostro futuro”.

Capire che immagine abbiamo di noi stessi, che tipo di auto-ritratto abbiamo consolidato è importante perché, in mancanza di convinzioni positive come “sono una persona in gamba” o “la vita è bella” in grado di influenzarci positivamente, il rischio che si corre è di vivere secondo un’immagine negativa. Sono, infatti, le emozioni ed i sentimenti positivi che permettono i grandi cambiamenti. Permettere di conoscere se stessi attraverso il linguaggio delle emozioni è la chiave per accedere ai propri talenti e creare il successo e la vita che veramente desideriamo.

Gli strumenti del metodo

Il metodo One Brain® si avvale di alcuni strumenti fondamentali che permettono di riconoscere l’emozione bloccata, il suo scioglimento e il rilascio dello stress emozionale conseguenziale. Tali strumenti sono:

·      Test Muscolare

·      Barometro comportamentale

·      Recessione

·      Tecniche di rilascio dello stress emozionale

·      Tecniche di infusione positiva

Con il “Test muscolare”, infatti, si identificano le emozioni cercando di riportare l’equilibrio. Si tratta di una leggera e delicata pressione sul muscolo indicatore. Ognuno di noi ha sicuramente sperimentato quando si riceve una brutta notizia come si avverte subito il bisogno di sedersi perché cedono le gambe.

Questo è un semplice esempio di come muscoli ed emozioni siano strettamente collegati tra loro: di fronte ad ogni avvenimento, infatti, le emozioni si fondono nei muscoli.

Il test muscolare, perciò, è uno strumento preciso e gentile per accedere direttamente alle informazioni circa la reazione della persona testata di fronte ad una determinata esperienza emozionale. Si utilizza questo mezzo per chiedere direttamente al corpo della persona testata le reazioni avute all’impatto con un’ esperienza emotiva.

Il “Barometro comportamentale” è, invece, una sorta di “mappa” per comprendere comportamenti ed emozioni. Ogni evento, infatti, di per sé e “neutro”; acquista un particolare significato in base all’emozione che ogni persona vi associa e a come lo si interpreta.

Questa “mappa”, che permette di riconoscere con precisione le emozioni e i comportamenti che separano una persona dallo stato d’animo che si vorrebbe veramente, è composta da tre livelli (conscio, subconscio, corpo) e da 64 tipi di blocchi emozionali possibili che si contrappongono al corrispondente stato positivo desiderato.

Il terzo strumento di lavoro del metodo One Brain® sono le “Strutture funzioni” che si basano sul concetto che i talenti propri di ognuno si possono capire studiando la fisiognomica di ogni persona.

54 sono i tratti suddivisi per aree tematiche, le Strutture funzioni sono indicatori fisici (tratti del viso e proporzioni del corpo) che indicano il bagaglio genetico innato dell’individuo, le sue naturali attitudini, le potenzialità di cui dispone per raggiungere i propri obiettivi. Conoscere questa parte della Genetica comportamentale, perciò, vuol dire imparare a comprendere le proprie attitudini e ad operare nuove scelte in base alle proprie caratteristiche personali.

La “RECESSIONE D’ETA” è  un viaggio a ritroso nel tempo dove si trova la causa cioè l’età precisa nella quale è avvenuto un trauma specifico (fisico, mentale o emotivo) su una determinata tematica. L’obiettivo è rimuovere la causa del blocco e permettere alla persona di vedere con una nuova consapevolezza, con una ” consapevolezza che guarisce ” , le percezioni errate di cui è vittima ed affrontare nel futuro situazioni analoghe in modo completamente rinnovato .

SBLOCCO EMOZIONALE (DIGIT): un programma formato da varie tecniche energetiche, fisiche ed emotive, che aiutano a sciogliere lo stress nel corpo (meridiani, digitopressioni, chakra, catene muscolari, consapevolezze attraverso delle letture, visualizzazioni, ecc)

Il metodo One Brain®, perciò, aiuta a conoscere i propri bisogni profondi, a riconoscere il potenziale interiore e a riacquistare un nuovo potere di scelta.

One brain® è indicato in tutti i casi in cui sentiamo di essere lontani da quello che vorremmo essere. Attraverso esso  possiamo sbloccare ciò che ci trattiene dall’arrivare all’obiettivo che ci siamo prefissati.

In media, un ciclo di tre o quattro sedute distribuite nell’arco di un paio di mesi sono sufficienti a rimuovere lo stress emotivo alla base della problematica.

Cosa si ottiene con le sedute di kinesiologia emozionale

Benessere fisico e psichico,
sviluppo della personalità e della stima di sé,
migliore concentrazione,
incremento nell’apprendimento, nell’arte, nello sport,
liberazione da vecchi pesi emozionali
,rielaborazione dolce degli eventi negativi del passato,
guarigione dell’anima ferita, causa di problemi fisici e psichici
,elaborazione di nuove soluzioni, aumento della gioia di vivere,
scioglimento dei blocchi nell’apprendimento,
integrazione dei due emisferi del cervello.

Fondatori del metodo

autori

GORDON STOKES

Per più di trent’anni è stato all’avanguardia del movimento che desidera aiutare le persone a ritrovare in se stessi le proprie forze guaritrici. E’ stato per oltre un decennio direttore educativo della fondazione “Touch for health” così come lo è stato anche Three in One per la quale ha presentato e insegnato i corsi relativi sia in Europa sia in Oriente, oltre che, ovviamente, negli USA. La sua gentilezza e la sua conoscenza della Kinesiologia Applicata, unitamente  a quella della genetica comportamentale e dello psicodramma, lo hanno reso famoso in tutto il mondo. Gordon Stokes è stato uno dei promotori della IASK (Associazione internazionale di Kinesiologi specializzati.), essendone per molti anni il presidente.
La sua collaborazione con Daniel Whiteside cominciò nel 1963, quando si diplomò in genetica Comportamentale. Ha scritto il libro per ragazzi: ” Imparare senza stress può essere facile” al quale va aggiunto ” Belling the cat ” che, tradotto in modo non letterale, significa ” Affrontare da soli un pericolo per il bene di tutti”. Gordon Stokes  è morto dolcemente nel sonno  il 13 Agosto 2006.

DANIEL WHITESIDE                        

E’ conosciuto in tutto il mondo per la sua opera pioneristica nel campo della Genetica Comportamentale. Nel corso degli anni è stato ospite di molti programmi radiofonici e televisivi americani per le grandi capacità di comprendere l’individualità di una persona a prima vista. Daniel Whiteside , oltre a essere  un uomo particolarmente brillante,possiede un’ infinita cultura ; le sue incredibili conoscenze in qualsiasi campo  caratterizzano tutti i testi di “Three in One Concepts®”. Daniel Whiteside è figlio di Robert Whiteside, padre putativo della “personologia”, ovvero proprio della scienza che utilizza le proporzioni e caratteristiche del corpo – e soprattutto del volto umano , per intuire le differenze di comportamento. Insieme hanno scritto ” Come vincere te stesso “, libro di grande successo per chiunque abbia voluto approcciarsi alla genetica comportamentale.

PROGRAMMA DEL CORSO

Corsi One Brain

®Tools of the trade 1.corso base

Gli strumenti del mestiere” introduce le tecniche fondamentali con le quali lavoriamo in “3 in 1”; in modo particolare si entrerà per la prima volta in contatto con Il Test Muscolare, indispensabile conoscenza per chiunque desideri applicarsi in questo campo, e con il Barometro Comportamentale (altro marchio  di fabbrica del metodo One Brain). Inoltre verranno applicate le prime tecniche base per la defusione dello stress emozionale e sarà spiegata la recessione di età per individuare il momento preciso nel quale l’emozione negativa si è fusa con l’esperienza.

®Basic One Brain 2.corso base

Consapevolezza nell’apprendimento” si propone di migliorare la nostra consapevolezza nei processi di apprendimento (non solo scolastici) , evidenziandone i blocchi e i limiti eventualmente acquisiti nel tempo. Ci introduce alla conoscenza dei primi cinque muscoli (DELTOIDE / QUADRICIPITE / GRAN DORSALE / GRAN PETTORALE CLAVICOLARE E SOVRASPINATO) con i quali lavorare durante le sedute individuali. Vengono insegnati i cinque modi digitali (elettrico, emozionale, genetico/nutrizionale, strutturale e reattivo) e le prime correzioni energetiche ad essi collegate. Si praticheranno Defusioni per sciogliere blocchi energetici con lo scopo di  potenziare le capacità di apprendimento di ognuno

Requisito: Tools of the trade

E` un corso di 21 ore.

Under The Code 3.corso base

Al di là del codice” fornisce la chiave di accesso alla comprensione sia del comportamento individuale istintivo (Genetico), sia di quello del nostro sistema di credenze (Esperienze del passato), attraverso le cosidette Struttura / Funzione. Lo studio della Morfopsicologia attraverso quindici tratti del viso e del corpo (suddivise in sei aree) indicheranno quali sono i modelli istintivi del comportamento nostro e degli altri, che si attivano nelle relazioni. Andare “al di là del codice” ci permetterà di conoscerci meglio fornendo l’opportunità di migliorare le nostre relazioni.

Requisito: Basic One Brain

E`un corso di 21 ore.

®Advanced One Brain 4.corso base

One Brain avanzato” moltiplica la conoscenza del metodo One Brain con la conoscenza di molte altre tecniche atte a correggere le energie bloccate a causa di emozioni negative vissute nel passato: il Barometro sul corpo (nel corpo di una persona, anche solamente osservandone la postura o attraverso la conoscenza di alcune sintomatologie dolorose che gli appartengono, è possibile vedere tutta la storia delle emozioni bloccate che causano disarmonia), i modi oculari, l’energia delle essenze Bach e Maui, l’energia dei simboli e dei chakras. Si apprende anche come identificare gli stimoli avversi e come trovare gli additivi positivi, energetici o alimentari.

Requisito: Under the Code

E` un corso di 28 ore.

Louder Than Words 5.corso base

Più forte delle parole” parte dal lavoro fatto in “Al di là del codice”. Aumenta la consapevolezza della nostra Individualità istintiva attraverso ulteriori informazioni di Struttura/Funzione (altri 35 tratti sempre suddivise nelle sei macro aree), che , ancora di più, ci aiuteranno a capire gli altri, ma soprattutto noi stessi. Le nozioni fornite durante questo stage saranno analizzate e vissute con modalità dinamiche, grazie anche all’introduzione dei concetti di ” tratto negato ” e di ” Atteggiamento di dolore “. Mediante le “De-fusioni” eseguite durante il corso, si andrà a lavorare maggiormente in profondità sui blocchi nelle relazioni private e professionali con lo scopo di scioglierli fornendo, al contempo, nuove possibilità di SCELTA.

Requisito: Advanced One Brain

E` un corso di 28 ore.

Structural Neurology 6.corso base

Neurologia strutturale” è una sintesi dei cinque corsi precedenti e completa con ulteriori tecniche il ciclo del metodo 3 in 1Concepts, mettendo in evidenza le energie essenziali del corpo e della mente. Si approfondira’ il concetto di polarità corporea, si lavorerà introducendo defusioni di possibili comportamenti di paura, e ancora con il drenaggio energetico, i punti di energia genetico-nutrizionale denominati Riddler, le 12 Carte di Motivazione Visuale, i 15 Flussi di Energia venosa/arteriosa e linfatica , l’attivazione dell’Energia Meridiana (punti di indebolimento, tonificazione, divergenti, associati, allarme, tonificazione, meridiani, punti  Tsing, punti Luo, punti dell’origine, 5 Elementi, punti di accumulo).

Requisito: Louder than Words

E` un corso di 28 ore.

Al termine di questo primo ciclo, chi decide di continuare affronterà altri sei corsi avanzati, prima di potersi iscrivere allo step di ” Consultant Facilitator “(che fornisce l’attestato internazionale per praticare). In questi sei stage successivi le persone lavoreranno sempre di più sulle proprie tematiche e sullo scioglimento dei propri blocchi, partendo dall’inequivocabile presupposto che non si possono aiutare gli altri se prima non si è aiutati se stessi.

Relationships in jeopardy 7.corso avanzato

Relazioni in pericolo” sviluppa la propria Consapevolezza e la Liberazione dalle percezioni errate del passato. E` il primo dei quattro programmi che sono stati creati per assistere i candidati al diploma di Facilitator a stare meglio nella propria vita privata e professionale.

E`un corso di 28 ore – (4 giorni).

Requisito: Structural Neurology.

Body-Circuits, Pain and Understanding 8.corso avanzato

Circuiti del corpo, dolore e comprensione” mette insieme i principi fondamentali del lavoro svolto sul corpo durante tutto il percorso di formazione di Three In One Concepts con le relative fusioni (e de-fusioni) che influenzano reciprocamente i muscoli, i meridiani, la mente e la memoria. Ci si concentra specificamente sui comportamenti di Negazione ed Evitamento  e su come siano connessi ai muscoli e al flusso energetico del corpo.

E`un corso di 28 ore – (4 giorni).

Requisito: Realtionships in jeopardy.

Childhood, Sexuality and Aging 9.corso avanzato

“Infanzia, sessualità e Invecchiamento” è un profondo esame su come i nostri primi sette anni hanno determinato il resto della nostra vita e su come cambiare questa matrice in meglio.

E`un corso di 28 ore – (4 giorni).

Requisito: Body-Circuits, Pain and Understanding.

Adolescence, Maturity and Love 10.corso avanzato

“Adolescenza, maturità e Amore” esamina le radici del successo (o insuccesso) personale e professionale, determinato dalle nostre esperienze durante il secondo e terzo ciclo settennale della nostra vita.

Fra i temi: “Soddisfare l’opinione di altri, Seduzione e Vendetta”

E`un corso di 28 ore – (4 giorni).

Requisito: Childhood, Sexuality and “Aging”.

Consultant Practicum 11. corso avanzato

Sotto la guida di un membro della faculty, che presenterà le linee guida del metodo “One Brain” e con il supporto del gruppo, i partecipanti potranno chiarire gli ultimi dubbi.

Quattro residenziale di quattro giorni di pratica ( 28 ore ).

Corso obbligatorio ( residenziale ) per l’attestato di Consultant Facilitator

Requisto: 10°Adolescence, Maturity and Love.

Advanced S/F Insights  12° corso avanzato

“Intuizioni avanzate di Stuttura Funzione”. Un Training con un membro della Faculty, per focalizzarsi sulla crescita personale e la propria realizzazione attraverso la conoscenza di Struttura / Funzione.

Corso residenziale di quattro giorni ( 28 ore )

Corso obbligatorio per l’attestato di Consultant Facilitator

Requisito: 10° corso ” Adolescence, Maturity and “Love”.

Consultant Facilitator Training 13.corso avanzato

Un programma intensivo, sperimentale e personalizzato. E’ focalizzato su come svolgere al meglio le sedute individuali con i clienti, usando il metodo One Brain e rispettando l’etica e la filosofia di “3 in 1 concepts”.

Questo training qualifica anche a presentare al pubblico un’introduzione del metodo (Barometro, Struttura/Funzione ed alcune correzioni).

E`un corso di 42 ore – (6 giorni) residenziale.

E’ il training finale , grazie alla frequentazione del quale la ” Three in one concepts ” abilita i propri iscritti certificati a praticare il metodo   

Requisito: Adolescence , Intuizioni avanzate di S/F e Consultant Practicum 

CORSI AVANZATI MONOGRAFICI

Oneness ( Unità )

Questo corso creerà una relazione più armoniosa, con te stesso, con le altre persone, con questo pianeta, con la vita, con la morte e con il tuo concetto di DIO. Ci vuole coraggio a partecipare, è un esame implacabile dei tuoi pregiudizi che producono “separazione”, per identificarli e de-fonderli. Vieni preparato a dividere (anonimamente) uno dei tuoi segreti personali: una maledizione che credi affligga la tua vita ed una benedizione che la tua vita può portare agli altri. I risultati individuali per ogni partecipante sono estremamente positivi.

Requisito: Adolescence

Greed Guilt and God ( Avidità , colpa e Dio )

Quattro giorni di de-fusioni intense grazie alle quali scaveremo ancora più profondamente per individuare gli strati più recessi dei nostri Dinieghi. La tematica è l’avidità che produce sensi di colpa che portano alla dipendenza da un’autorità al di fuori della nostra, per arrivare alla versione che il nostro sistema di credenza ha prodotto sulla figura di Dio.

Requisito: Adolescence

Sexuality ( Sessualità )

Un’esperienza intensiva di quattro giorni focalizzata sul “defondere” credenze condizionate che riguardano il sesso, il ruolo sessuale, e la sessualità in sè. In questo corso, guardiamo con occhi indagatori ai pregiudizi che abbiamo verso il maschile e il femminile  e comunque verso il proprio sesso, che corrodono il nostro senso del Sè. Siate preparati per un esame corretto delle vostre opzioni , disponibili a creare il genere di vita che riflette l’individuo che siete realmente.

Requisito: Adolescence

Child as the parent ( Il bambino come genitore )

La tematica: essere genitore visto dal profondo delle esperienze di vita fatte durante la vostra infanzia. Quello che vi è successo crescendo, i comportamenti che sono cresciuti insieme a voi e in che modo questi comportamenti influiscono sui vostri figli, i vostri studenti e i vostri clienti e su chiunque avete preso il controllo. Siate preparati a confrontare voi stessi come non avete mai fatto prima.

Requisito:

I cinque corpi in quattro giorni

Questo corso offre ai partecipanti più momenti di consapevolezza di quanto si  possa immaginare

Requisito: Louder than Words

Il 6° elemento

E’ in “Il 6° elemento” che tutte le componenti del training One Brain (tecniche di correzioni, abilità, intuizioni, principi ed esercizi) sintetizzano la forma del metodo che noi chiamiamo 3in1Concepts. Questa integrazione fornisce una consapevolezza oltre la consapevolezza e aiuterà a capire il concetto olistico del nostro metodo: ogni singola componente è un segmento, ma è anche il tutto.

E’ un corso di 35 ore – (5 giorni)

Requisito: 6° corso (meglio 8°)

SEMINARI DI UN GIORNO

Closure / Conclusione – seminario di un giorno

“Conclusione” (di fatti incompiuti). Sei spesso ossessionato da una sensazione di incompletezza? Dei fatti incompiuti ti impediscono di raggiungere i tuoi obiettivi? Gordon Stokes ha qualche valida risposta a questa domande e può offrirti uno strumento speciale per porre fine a tutto ciò che ti allontana dal successo.

Minding your Business (Pensa ai tuoi affari)

Ottenere il meglio con la filosofia di “Three in One Concepts”.

Requisito: 1° c.b. “Tools of the Trade” Gli strumenti del mestiere

Your time line for brilliance / La tua linea del tempo per lo splendore

“La tua linea del tempo per lo splendore” .  E’ arrivato per te il momento di “Brillare”! Quali sono i tuoi talenti? Qual è la tua eccezionalità? Cosa ti trattiene dal manifestare il tuo splendore come individuo unico, ammirevole quale sei nato? In questo nuovo seminario, Daniel Whiteside ti offre la chiave di accesso al futuro che vuoi davvero avere. Sei abbastanza coraggioso per accettarla?

“Abuso”

Spesso usiamo il dolore, la paura e l’abuso per giustificare un comportamento improduttivo.

In questo seminario vogliamo interrompere questo circolo vizioso.

Requisito: 1° corso base

“Peso/ Attesa I ” (Weight / Wait I)

Nelle diverse defusioni guarderemo da più vicino le decisioni prese da noi stessi per aumentare di peso e cercheremo di cambiare delle vecchie abitudini. (Questo seminario è anche per chi ha il problema opposto.)

Requisito 1° corso di base

NB = Tutti i corsi devono essere frequentati in ordine fino al Consultant Facilitator Training. Tutti i corsi seguiti e ripetuti devono essere tenuti da istruttori certificati, aggiornati ed elencati nel nostro sito web. Tutte le sedute ricevute devono essere tenute da Consulenti Facilitatori (Avanzati) certificati, aggiornati ed elencati sul nostro sito web. (Le domande per l’ammissione ai diversi Training vanno inviate alla Three in One Concepts per essere registrate e controllate prima del Training di certificazione. Alla domanda per il Consultant Facilitator Training deve essere allegata una copia del libretto (passaporto 3in1) con i corsi registrati.

Percorso di Formazione

Il percorso di formazione in “ONE BRAIN ” ha un duplice scopo: favorire lo sviluppo personale e fornire una possibilità professionale .

Chiunque desideri entrare in contatto con le problematiche che lo riguardano, con il percorso di One Brain si regalerà un’opportunità senza pari e questo sin dai primissimi corsi; nel contempo,  lo sviluppo del quadro didattico permetterà a chiunque ( anche a chi non ha precedenti esperienze nel settore ) di assimilare la tecnica individuale in modo graduale.

I vari step danno spazio alla parte teorica, ma anche e soprattutto alla parte pratica durante la quale i singoli partecipanti avranno l’occasione di applicare quanto precedentemente insegnato.

Coloro che si iscrivono al percorso di formazione possono interrompere in qualsiasi momento la propria esperienza formativa, dandone preavviso ai propri istruttori e/o responsabili in tempi ritenuti opportuni dalla buona educazione e dalle necessarie esigenze organizzative ; gli unici obblighi da rispettare sono quelli dei requisiti ritenuti necessari , come si potrà facilmente rilevare sia dai riquadri sottostanti , sia dal link ” CORSI ONE BRAIN ” .

ATTENZIONE : le sedute individuali di one brain potranno ufficialmente essere applicate solo dopo aver acquisito l’attestato di partecipazione all’13° corso ( CONSULTANT FACILITATOR TRAINING ) .

CONSULTANT FACILITATOR TRAINING

E’ il primo grande traguardo per chiunque voglia misurarsi professionalmente con il metodo “One Brain.

Per potersi iscrivere al “Consultant”, è necessario un ulteriore requisito: avere ricevuto da un qualificato “Facilitator ” della “Three in One ” almeno cinque sedute individuali a partire dalla frequentazione di “NEUROLOGIA STRUTTURALE”


Strumenti del Mestiere (TOT)
Consapevolezza nell’Apprendimento (BOB)
Al di là del Codice (UTC)


One Brain Avanzato (AOB)
Più forte delle parole (LTW)
Neurologia Strutturale (SN)
Relazioni in pericolo (RIJ)
Circuiti del Corpo, Dolore e Comprensione (BCPU)
Infanzia, Sessualità & Invecchiamento (CSA)
Adolescenza, Maturità & “Amore” (AML)
Intuizioni Avanzate di Struttura/Funzione – 4 giorni (ASFI )
Consultant practicum (CP)
Aver ricevuto 5 sedute, dopo Neurologia Strutturale


Consultant Facilitator Training


INSTRUCTOR TRAINING

Mentre l’attestato del “consultant” permette di praticare, il raggiungimento di questo successivo traguardo offrirà l’opportunità di insegnare il metodo per i primi quattro livelli (sino a ” ONE BRAIN AVANZATO ” ).


Aver dato  un minimo di 20 sedute individuali, 4 clienti devono essere nuovi al metodo 3 in 1 Concepts
Aver ricevuto ulteriori 10 sedute individuali.


Dopo aver partecipato al Consultant Facilitator Training , ripetere almeno una volta i seguenti corsi : da Strumenti del Mestiere fino a One Brain Avanzato


Instructor Training


ADVANCED INSTRUCTOR TRAINING

Un ulteriore salto professionale per chiunque abbia spinto il proprio desiderio di crescita e di conoscenza sin qui: il premio sarà quello di poter insegnare il quinto , sesto e settimo corso: da ” PIU’ FORTE DELLE PAROLE ” a “RELAZIONI IN PERICOLO ” 

I requisiti sono i seguenti : 

Aver dato ulteriori 20 sedute individuali

Aver ricevuto ulteriori 10 sedute individuali

Aver ripetuto almeno DUE volte i seguenti corsi dopo il training per “Istruttore” :

Più forte delle parole e Neurologia strutturale

Aver completato le quattro serie universali :


Avidità, Colpa & “Dio”
Unità
Sessualità
Il Bambino come il Genitore


Aver insegnato i seguenti corsi almeno DUE volte: Strumenti del Mestiere fino a One Brain Avanzato con un minimo di 4 studenti per corso

ADVANCED INSTRUCTOR TRAINING

Scarica la Pagina 1 della Brochure QUI | Scarica la Pagina 2 della Brochure QUI

No comments yet

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: